Sottofondi Alleggeriti

Cemento cellulare alleggerito

Il cemento cellulare alleggerito viene utilizzato come strato intermedio tra il solaio e il massetto finale per non sottoporre a carichi eccessivi il solaio e quindi l’intera struttura.

Viene prodotto attraverso la miscelazione, nell’impianto specifico, di una boiacca di cemento con una schiuma specifica a base di componenti ecologici e non inquinanti in grado di dare consistenza e stabilità all’impasto.

In questo modo viene formata all’interno dell’impasto cementizio una struttura a cellule di aria chiuse, rivestite di cemento e non intercomunicanti fra loro che conferiscono un elevato potere isolante e notevole leggerezza al materiale.

Questa operazione di miscelazione, senza intralciare le altre operazioni di cantiere, viene realizzata in breve tempo direttamente in cantiere tramite l’utilizzo di uno specifico impianto posto su automezzo Premac.

Cemento cellulare alleggerito

Alleggerito-aggregato-polistirolo

Alleggerito aggregato polistirolo

Alla miscela di cemento cellulare alleggerito possono essere aggregate delle sfere di polistirolo espanso.

Questo consente di aumentare la struttura del prodotto in modo da raggiungere una migliore assorbenza fonica mantenendo comunque un’ottima solidità e resistenza del materiale.

Alleggerito aggregato perlite

Il sottofondo aggregato perlite espansa consente di realizzare conglomerati alleggeriti ad elevate caratteristiche di resistenza meccanica e ottime prestazioni di isolamento termo-acustico.

La perlite espansa è un inerte leggero inorganico di origine naturale, ottenuto tramite l’espansione, ad elevata temperatura (tra 850 e 1000° C), di una varietà specifica di roccia vulcanica.

Questo materiale rispetta a pieno i criteri dell’architettura bioecologica previsti dall’ANAB (Associazione Nazionale Architettura Bioecologica).

Stabile dimensionalmente, non cola in fase di asciugatura ed è un materiale isolante naturale ignifugo.

Alleggerito aggregato perlite

Alleggerito aggregato sughero

Alleggerito aggregato sughero

Il sughero, noto per essere il miglior isolante termico ed acustico esistente in natura, viene ricavato dalla corteccia da sughero attraverso un processo di frantumazione, macinazione e pluriventilazione che consente di eliminare tutte le sostanze che possono alterarne le proprietà isolanti.

Aggregato al cemento cellulare alleggerito crea un sottofondo semplice e naturale che consente al contempo di alleggerire i solai e di ridurre il rumore da calpestio.